COMUNICAZIONE UFFICIALE – Calcio a 5 e Calcio a 8

COMUNICAZIONE UFFICIALE – LEGGERE ATTENTAMENTE LE DISTINZIONI TRA CALCIO A 5 E CALCIO A 8. Il calcio a 5 riprenderà da dove si è interrotto qualunque sia la data di ripresa, il calcio a 8 dipende da quando si potrà scendere in campo.

Buongiorno a tutti. Da Lunedi 4 Maggio si è aperta per fortuna sebbene faticosamente la famigerata Fase 2. Per quanto riguarda il nostro piccolo specifico, cioè il settore sportivo (così come tutto il terziario in generale) è inutile che vi dica essere fra i più colpiti a livello lavorativo da questa crisi, non solo per l’annullamento momentaneo dovuto al Lockdown, ma anche e soprattutto per il punto interrogativo sui tempi e sulle modalità che in cui l’attività sportiva potrà riprendere. Noi proviamo a rispondere alle vostre domande ma oltre che cercare di rimanere il più aggiornati possibile non possiamo fare. Rimaniamo comunque convinti del fatto che nonostante la voglia di ripartire sia tanta come abbiamo fatto fin dall’inizio di questa maledetta pandemia non avremo né fretta né faremo colpi di testa e seguiremo alla lettera le disposizioni delle attività competenti perché la salute è la cosa più importante. 

CALCIO A 5 – La situazione per il calcio a 5 appare molto gestibile in quanto si dovranno solo ed esclusivamente disputare le fasi finali, cosa che faremo quando il governo ci darà l’ok per riprendere la manifestazione, precisiamo che anche se dovesse svolgersi dopo il mese di Agosto (cioè con un’ipotetica ripresa a settembre) riprenderà dai Finals Groups, quindi la quindicesima edizione della coppa dalle grandi orecchie non andrà persa anzi sarà ancora più storica vista la durata e l’agguerrita (Calcisticamente parlando ovviamente) lotta tra le finaliste, esse hanno giocato tutto l’anno in maniera maniacale ci sembra quindi doveroso nel rispetto di tutti terminare l’edizione qualunque sia la data di ripresa (nel giro di un mese dovremmo riuscire a portarla a termine). Per qualsiasi informazione il responsabile del Calcio a 5 Igor è a vostra disposizione al 3488299422.

CALCIO A 8 – La prerogativa per cui il Campionato di Calcio a 8 2019/2020 possa concludersi in maniera regolare sarà ripartire al massimo entro la settimana del 1° di giugno. Così facendo, pur terminando oltre la metà di luglio, cancellando ovviamente le manifestazioni estive, sfruttando qualche domenica per le coppe e trasformando i Play Off da eliminazione diretta a qualche formula alternativa, saremo in grado di terminare la manifestazione. Oltre, purtroppo, non ci sarebbero i tempi tecnici, anche se nella cooperazione e nell’adattabilità che da sempre contraddistingue il Balon Boys potremmo inventarci qualcosa di diverso per chiudere in qualche modo la stagione con dei titoli. Naturalmente queste sono le più rosee previsioni (sic!) perché attualmente, a soli 30 giorni dalla data ultima possibile per riprendere l’attività non sappiamo quali saranno le condizioni con cui potremo scendere in campo. Non sappiamo se gli impianti sportivi potranno riaprire tutti, quando, ed in che condizioni. Non sappiamo se si potranno usare gli spogliatoi e le docce. Non sappiamo se dovremo rispettare la distanza di sicurezza durante le partite, misurare la febbre a tutti prima di giocare, disputare le gare con le mascherine. E non sappiamo quale sarà la risposta delle squadre fra chi non vede l’ora di poter tornare a dare calci al pallone contrapposto a chi questa voglia ce l’ha ma in questo momento è sopraffatto dall’ansia.  Se fosse possibile, con tutte le precauzioni e gli accorgimenti del caso, ci saremo. Se non fosse possibile annulleremo la manifestazione e come sempre saremo pronti appena ci sarà dato il permesso ad organizzare nuovi eventi e nuovi tornei per tornare a fare quello che ci piace di più, giocare a pallone. Nel caso non si possa riprendere ci sarà anche la questione economica da risolvere. Brutto parlare di soldi in questo periodo ma ormai dopo due mesi doveroso. Di sicuro, sempre nel caso non si possa riprendere ci assicureremo che tutti abbiano il giusto trattamento su quanto “utilizzato”. Quindi se il campionato dovesse essere sospeso appena sarà possibile riaprire gli uffici ogni squadra dovrà contattare l’organizzazione per verificare con chi di dovere eventuali crediti o debiti e stabilire un piano di rientro da una parte o dall’altra che sia dell’eccedente o del mancante. Un caloroso abbraccio virtuale dallo Staff del Balon Boys e in particolare dal vostro affezionatissimo organizzatore di quartiere Enrico Franci (per qualsiasi info 3933322689)

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *