EAGLES FORCE – campionato calcio a 5 torino

CAMPIONATO CALCIO A 5 – Completa questa quinta settimana il girone Wembley, il big match tra Le Aquile e l’Arte Sport finisce ai rossoneri che vincono di misura cinque a quattro in una partita bella ed equilibrata, il numero dieci Hoxhaj segna una doppietta ed è il man of the match. Nell’altra partita vince invece il Deportivo Lascoccaccio, sei a tre contro lo Stimmate Calcio, con una maglia curiosa si guadagna la palma di migliore in campo Zona che mette a segno due goal e mette la parola fine ad una settimana spettacolare del campionato di calcio a 5 più prestigioso di Torino.

Il calcio è uno sport di squadra giocato con un pallone su un campo di gioco rettangolare, con due porte, da due squadre composte da 11 giocatori, dieci dei quali possono, in generale, toccare il pallone solo con i piedi, il corpo e la testa mentre un solo giocatore (il portiere) posto a difesa della porta, può toccare il pallone anche con le mani e le braccia.

L’obiettivo del gioco è quello di segnare più punti (detti gol o reti) della squadra avversaria, facendo passare il pallone fra i pali della porta avversaria entro due tempi da 45′ ciascuno più un eventuale recupero. È uno sport fisico e tecnico e, praticato a livello professionale, ha un rilevante aspetto tattico.

È diventato lo sport più popolare al mondo (sia per il numero di persone che lo giocano, sia per il numero di spettatori) perché è basato su norme semplici, perché si gioca solo con un pallone senza altre attrezzature particolari e perché può essere adattato ai luoghi e alle situazioni più diverse.[1][2][3]

La sua origine è antica, ma la versione moderna e codificata del calcio è nata in Inghilterra nel XIX secolo. Da allora il calcio si è diffuso prima in Europa poi in Sud America e quindi nel resto del mondo.

Le partite di calcio sono giocate a livello amatoriale e professionistico. Nel calcio professionistico i calciatori sono undici e la correttezza del gioco è fatta osservare da un ufficiale di gara (l’arbitro) e dai suoi assistenti (guardalinee, giudici di porta e quarto uomo).

Rientra nelle discipline olimpiche dalla seconda edizione.

La competizione calcistica più importante è la Coppa del Mondo FIFA, che si disputa ogni quattro anni sotto l’egida della Fédération Internationale de Football Association (FIFA), il massimo organismo calcistico mondiale.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *